Il Girona ottiene l'autorizzazione dalla UEFA per giocare le partite di Champions League nello stadio Montilivi



È una notizia che dovrebbe dare speranza allo Stade Brestois e a tutti i suoi tifosi che sognano di convincere la UEFA ad autorizzarlo a giocare le prime partite europee al Francis-Le Blé. Qualcosa che Girona è riuscita a fare. Il club catalano ha annunciato venerdì di aver ricevuto l'autorizzazione dalla UEFA per giocare le partite di Coppa dei Campioni nello stadio Montilivi (poco meno di 15.000 posti) la prossima stagione.

Lo spiega il club catalano, in a comunicatodi cui dispone l'organismo europeo “accettato le riforme proposte dal Club”, che richiederà un investimento finanziario significativo e consentirà allo stadio di soddisfare i requisiti necessari per la massima competizione europea. Il Girona sta vivendo una stagione eccezionale nella Liga. Dopo il suo straordinaria vittoria contro il Barça lo scorso fine settimana (4-2)la squadra di Michel occupa il secondo posto nel campionato spagnolo ed è già sicura di competere nella prossima Champions League.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *