Il gruppo M6 ha presentato il suo sistema per Euro 2024



Forte del recente acquisizione di tutti i diritti dei prossimi due Mondiali (2026 e 2030), il gruppo M6 ha presentato questo venerdì il suo sistema per gli Europei (14 giugno – 14 luglio). Co-emittente del concorso con TF1 per i manifesti in chiaro (i diritti dell'intero torneo non sono ancora stati assegnati in Francia), M6 trasmetterà 13 partite. Ancora una volta, dopo il 2016 e il 2021, il canale ha vinto il pareggio contro TF1, concedendosi il privilegio di trasmettere la finale, il 14 luglio (ore 21).

Oltre a questa locandina, M6 trasmetterà sette partite dei gironi: Italia-Albania (15 giugno), Spagna-Italia (20 giugno), Francia-Olanda (21 giugno), Belgio-Romania (22 giugno), Germania-Svizzera (giugno 23), Inghilterra-Slovenia (25 giugno) e Portogallo-Georgia (26 giugno); due partite degli ottavi di finale; due quarti di finale, compresa la prima scelta; e una semifinale.

Il ritorno di Christophe Dugarry ai commenti

Per costituire il suo duo di commentatori, come annunciato in Il gruppo, il canale si è rivolto a uno dei suoi ex consulenti, coinvolto in particolare durante i Mondiali del 2006: Christophe Dugarry. Durante l'Euro, quest'ultimo fa il suo ritorno in cabina insieme al giornalista Xavier Domergue. Carine Galli sarà in campo in Germania.

READ  Mercato: Il Reims interessa ad Albian Hajdari (Lugano)

Due riviste ogni giorno della partita

Ogni giornata di partita, Smaïl Bouabdellah presenterà due riviste, 100% euro, prodotto dal grande studio RTL in presenza di un pubblico. La prima, prima delle partite, si svolgerà in compagnia del trio Domergue-Dugarry-Galli per dare ai telespettatori le ultime informazioni. Dopo le partite, Bouabdellah sarà raggiunto da Laurie Samama, dal consulente Alain Boghossian e dagli ospiti. Tra questi ultimi, l'M6 potrà contare sull'arrivo occasionale dell'ex allenatore del Paris-SG, Christophe Galtier.

Per portare buon umore, un relatore, chiamato “video arbitro”, potrà parlare, accompagnato da uno scenario che richiami l'uso del VAR durante i dibattiti, e ritornare su commenti o fatti accaduti nel corso della serata . Questo ruolo comico sarà affidato a tre comici: Younes Depardieu, Julien Santini e Samuel Bambi.

Incontri anche sulla piattaforma M6+

Gli incontri commentati da Domergue e Dugarry, le riviste e il documentario “Generazione Mbappé, ritratto della nuova generazione della squadra francese” (la data di messa in onda non è ancora nota) sarà disponibile in replay sulla nuova piattaforma del gruppo, M6+. Lì le 13 partite verranno trasmesse anche in streaming, con un'esperienza di visione migliorata per gli utenti, attraverso la visualizzazione dei dati dei giocatori, delle statistiche e di un calendario interattivo.

READ  Habz e Bédard: la Federazione europea critica la Francia

Partite blues, dibattiti e radio digitale per RTL

L'Euro sarà seguito anche su RTL, radio del gruppo M6. Tutte le partite dei Blues saranno trasmesse in diretta. La squadra di RTL Calcio si incontreranno ogni sera dalle 20:00 alle 23:00 attorno a Éric Silvestro per decifrare e analizzare gli incontri. Farà affidamento sui suoi tre inviati speciali, Philippe Sanfourche, Morad Djabari e Yannick Olland. Dalle 14 alle 23 sarà inoltre dedicata all'euro la trasmissione radiofonica digitale condotta da Florian Gazan.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *