Il Leinster licenzia il Leicester e raggiunge il La Rochelle nei quarti di finale di Coppa dei Campioni



Archi-dominatori nello United Rugby Championship (ex Celtic League) e durante il Fase a gironi della Coppa dei Campioni, gli irlandesi del Leinster sono stati ancora una volta troppo forti questo sabato sera all'Aviva Stadium di Dublino. Gli uomini del Leinster hanno dominato il Leicester (36-22), cinque tentativi su tre, qualificandosi per i quarti di finale della competizione.

Tuttavia, è stato il Leicester a saper iniziare meglio questo incontro, segnando la prima meta dell'incontro al 4' del campione del mondo sudafricano Handré Pollard. Tuttavia, da allora in poi, gli inglesi non fecero altro che soffrire. Tre tiri di gioco perfettamente iniziati e conclusi da Jamison Gibson-Park (12°, 23°, 29°) hanno permesso al Leinster di portarsi sul 22-10 all'intervallo. Il mediano di mischia della Nazionale irlandese, sempre in appoggio, ha poi richiamato il “ministro degli Interni”, Antoine Dupont, con questa tripletta in meno di venti minuti.

Nel secondo tempo e nonostante un altro inizio positivo del Leicester (22-15, 45esimo, dopo un'altra meta), gli irlandesi hanno aumentato il punteggio con due mete dei nazionali Robbie Henshaw, su intercetto (29-15, 49esimo), e Jack Conan , in supporto dopo una svolta su tutto l'asse di Ryan Baird (36-15, 72esimo).

READ  Questo ittiosauro potrebbe essere il più grande rettile marino mai trovato

Un nuovo Leinster-La Rochelle nei quartieri

Con questo successo, il Leinster si unisce a La Rochelle, eroico vincitore quanto miracoloso in precedenza sul campo degli Stormers (21-22), ai quarti di finale. Le due squadre si incontreranno quindi per la quarta volta in quattro anni nelle fasi finali della competizione. La Rochelle ha vinto i primi tre confronti, di cui due in finale nel 2022 e 2023, anno in cui i Maritimes si sono regalati una doppietta all'Aviva Stadium, dopo una finale storica (26-27).

I Leinstermen sono alla ricerca del quinto titolo nella competizione, che consentirebbe loro di eguagliare lo Stade Toulousain come squadra migliore nella Coppa dei Campioni (ex Coppa dei Campioni). Ma gli irlandesi non vincono il titolo dal 2018 e hanno perso le ultime tre finali (2019, poi 2022 e 2023, quindi, contro La Rochelle).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *