Il Lille domina il Metz e sale al terzo posto provvisorio in Ligue 1



La partita: 2-1

I sogni di secondo posto del Lille hanno subito un duro colpo Mercoledì a Monaco (1-0) ma le ambizioni di podio e di qualificazione alla prossima Champions League restano intatte. Per avvicinarsi e salire sul terzo gradino del podio provvisorio dovevano vincere domenica sul campo di Metz. Missione compiuta.

Ma la trasferta in Lorena non è stata facile per i Mastini, che hanno concesso il primo gol su rigore dopo un fallo di mano di Nabil Bentaleb. L'opportunità per Georges Mikautadze di segnare il suo nono gol in altrettante partite (1-0, 23esimo). Ma il Lille ha rimesso piede sulla palla e ha subito pareggiato grazie a Ismaily, al termine di un bellissimo movimento collettivo in cui ha superato le sue funzioni di sinistro per portare il numero in attacco e ingannare con un cross Alexandre Oukidja (1-1, 31).

Nel frattempo, Mikautadze ha avuto l'opportunità di ripristinare il vantaggio dei Garnets, ma il suo pallonetto è andato oltre la traversa di Lucas Chevalier. Yusuf Yazici non ha mancato il bersaglio raccogliendo un pallone che giaceva nell'area di Metz dopo un calcio di punizione (2-1, 41esimo). Di ritorno dagli spogliatoi, i nordisti hanno continuato a confiscare palla ai locali, che hanno cercato di nutrirsi in contropiede.

Au classifica, Il Lille si conferma nella top 4, sinonimo di qualificazione alla prossima C1, e supera temporaneamente il Brest al terzo posto nella L1 in attesa della partita dei Finistériens a Rennes (17:05). Dall'altra parte della classifica, il Metz, 16esimo, si ritrova in una posizione di spareggio Il pareggio di Le Havre sabato contro il PSG (3-3).

Il giocatore: Ismaily marcatore

Il terzino brasiliano ha segnato il gol del pareggio (il suo primo in stagione) che ha permesso al LOSC di non avere troppi dubbi in un momento della partita in cui non era molto in vantaggio. I suoi slanci offensivi, soprattutto nel primo tempo, sono stati interessanti e hanno messo in pericolo il blocco del Metz. In difesa, ha fatto una copia pulita.

READ  Nantes e Berlino si neutralizzano nell'andata dei quarti di finale di Europa League

71%

Contro il Metz il LOSC ha registrato un possesso palla del 71%. Segno della maestria dei Mastini contro i Lorena (Opta).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *