Il Lussemburgo, guidato da 14 anni dal suo allenatore Luc Holtz, continua a crescere



L'ex nazionale lussemburghese Luc Holtz (54) ci scherza spesso. In 54 presenze, l'ex centrocampista dell'Avenir Beggen aveva vinto solo due partite tra il 1991 e il 2002, contro Malta. Divenuto allenatore nell'agosto 2010, l'uomo allenato a Montceau-les-Mines ha iniziato con una nuova correzione in Galles nell'agosto 2010 (1-5). Ma in quasi quattordici anni in carica, l'allenatore europeo più longevo ha continuato a far avanzare i “Red Lions”, che sotto la sua guida hanno giocato 132 partite, per 32 vittorie, 25 pareggi e 75 sconfitte. I Blues ricordano ancora questi progressi. A Tolosa, il 3 settembre 2017, i giocatori di Didier Deschamps hanno subito un brutto pareggio (0-0) nelle qualificazioni ai Mondiali 2018.



Source link

READ  È morto Michel Lourie, ex allenatore della staffetta 4×100

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *