Il maratoneta Marius Kimutai sospeso per tre anni per doping



Vincitore della Maratona di Barcellona nel 2023Marius Kimutai è stato sospeso per tre anni per aver violato le norme antidoping, ha annunciato lunedì l'Athletics Integrity Unit, un ente di controllo fondato dall'Associazione internazionale delle federazioni di atletica leggera. Il 31enne bahreinita, vincitore anche della maratona di Rotterdam nel 2017, è sospeso dal 28 marzo e tutti i suoi risultati dal 2 febbraio sono stati squalificati.

Il 27 marzo, il laboratorio accreditato dall'Agenzia mondiale antidoping a Losanna, in Svizzera, ha riportato risultati analitici anomali nei campioni di sangue e di urina di Kimutai raccolti a febbraio riguardanti la presenza di eritropoietina (EPO).

« Il 10 aprile 2024, l'Atleta ha restituito un modulo firmato di ammissione alle violazioni delle regole antidoping e di accettazione delle conseguenze, confermando di aver ammesso le violazioni delle regole antidoping e di aver accettato il periodo di squalifica dichiarato. « , ha affermato l'Atletica Integrity Unit in un comunicato stampa.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *