Il Nantes domina ampiamente il PSG nella finale della Coupe de France



Detentore del titolo dopo la finale vinta contro il Montpellier l'anno scorso (39-33), l'H questa volta ha dato una lezione alla capolista parigina del campionato, molto preoccupante a cinque giorni dalla partita. Andata dei quarti di finale di Champions League contro il Barcellona giovedì (20:45) al Coubertin.

Allo schiaffo, che ricorda il naufragio contro il Montpellier (33-20) in semifinale lo scorso anno, si aggiunge la preoccupazione per Elohim Prandi. Il salvatore dei Blues nella semifinale degli Europei contro la Svezia e arma offensiva numero 1 dei parigini, ha giocato solo una manciata di secondi al rientro dagli spogliatoi prima di uscire infortunato, lamentando il ginocchio sinistro dopo uno shock.

In precedenza, il terzino sinistro, come l'altro detonatore dell'attacco di Luc Steins, era stato spento dagli iperattivi giocatori del Nantes. Senza che sia meglio in difesa per la banda di Nikola Karabatic, che non vincerà l'ultima finale della Coupe de France prima del suo ritiro a fine stagione.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *