Il Nîmes mette a segno un duro colpo contro la Stella Rossa e può credere nel mantenimento



È la stanchezza accumulata che sta calando? O una mancanza di motivazione con il titolo di campione e la promozione in Ligue 2 già acquisiti ? Tuttavia, la Stella Rossa ha logicamente perso questo lunedì contro il Nîmes alla fine della 31a giornata della Nazionale. Gli abitanti dell'Ile-de-France sono stati presi alla gola da un gol veloce di Ismaël Camara, felice di approfittare della passività dell'avversario (1-0, 13esimo).

I Crocos avrebbero potuto anche sfondare con più realismo ma soprattutto sono riusciti a neutralizzare gli uomini di Habib Beye. Hanno concesso solo una vera occasione alla fine della partita, un tiro di Kemo Cisse deviato da Waly Diouf (90esimo + 1). Una solidità che ha permesso loro di raccogliere tre punti inaspettati e di passare al campionato, dopo la vittoria per 1-0 contro l'Orléans del 19 aprile.

Con questa seconda vittoria consecutiva, il Nîmes esce dalla zona rossa e ha tre punti di vantaggio sul Villefranche, 13esimo e prima retrocessione. Ma resta da fare la parte più difficile, con la trasferta in campo del GOAL FC, concorrente diretto (15°, 34 punti), la ricezione del Sochaux (8°, 46 punti) e la conclusione a Martigues, in lotta per la scalata. (2°, 53 punti).

READ  "Amo il giocatore e quello che sprigiona": Franck Haise convalida l'ipotesi Raphaël Varane a Lens



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *