Il playmaker spagnolo Sergio Rodriguez annuncia il suo ritiro



Dopo Juan Carlos Navarro, José Calderon e i fratelli Marc e Pau Gasol, un altro membro della generazione d'oro spagnola mette a sua volta il posto scarpe da ginnastica. Sergio Rodriguez (38) ha annunciato mercoledì la fine della sua carriera professionale sul suo account Instagram. “Sento che questa stagione in cui abbiamo vinto la Liga, la Coppa di Spagna e la Supercoppa, sia il momento perfetto per salutarci. Ho sempre sognato di ritirarmi in buona forma fisica e di aver vinto la mia ultima partita”ha scritto su Instagram il dirigente del Real Madrid.

“El Chacho” vanta uno dei record più belli del basket europeo. Giocatore senior della Roja, è stato incoronato campione del mondo nel 2006, campione europeo nel 2015 e ha accumulato sette medaglie internazionali in 154 selezioni, tra cui argento e bronzo olimpico nel 2012 e 2016. Rodriguez ha anche vinto tre volte l'Eurolega: nel 2015 e nel 2023. con il Real Madrid così come nel 2019 con il CSKA Mosca e Nando De Colo. Una quarta incoronazione gli sfuggì alla fine di maggio presso i Madrileni, sconfitto in finale dal Panathinaikos.

Il nativo di Tenerife ha anche tentato due volte l'avventura attraverso l'Atlantico. Selezionato con la 27esima scelta nel draft del 2006, ha trascorso tre stagioni a Portland, dove ha giocato soprattutto con il suo connazionale e altra leggenda del basket spagnolo Rudy Fernandez, che si ritirerà a fine stagione, poi un anno tra Sacramento e New York (2009-2010). Philadelphia lo convinse a tornare in NBA nel 2016, sei anni dopo la sua partenza, per una stagione onorevole (7.8 punti e 5.1 assist di media) con i Sixers dove poi esordì Joel Embiid.

READ  Pro D2: Faasalele (Tolosa) ha firmato per il Biarritz



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *