Il Portogallo inizia la preparazione all'Euro con una vittoria contro la Finlandia



Dal calcio d'inizio mancavano Cristiano Ronaldo, Bruno Fernandes, Bernardo Silva e il portiere Diogo Costa ed è sempre difficile imparare la lezione quando una squadra è così rinnovata. Ma il Portogallo ha iniziato la preparazione all'Euro con una vittoria abbastanza convincente contro la Finlandia (4-2).

I giocatori di Roberto Martinez Ad aprire subito le marcature è stato Ruben Dias su corner di Vitinha (17°), autore di punti a centrocampo, il giorno dopo l'annuncio del ritiro di Otavio dall'Euro per un problema muscolare. Il Portogallo ha raddoppiato su rigore poco prima dell'intervallo di Red Diogo Jota, dopo uno stupido fallo finlandese sull'irrequieto Francisco Conceiçao (45°+3), che è stato poi un doppio assist decisivo.

Due offerte per il boss Bruno Fernandes (55esimo, 84esimo), entrato nell'intervallo e autore di un sublime gol da fuori area. L'unico lato negativo sono stati cinque minuti di disattenzione dopo l'ingresso di Pukki, che si è permesso di segnare una doppietta espressa (73esimo, 77esimo). Fuori il boss della difesa Ruben Dias e la preziosa sentinella Joao Palhinha…



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *