Il profilo della 15a tappa del Giro 2024 tra Manerba del Garda e Livigno



Ce ne sono ovunque: 220 terminal per 5.300 m di dislivello, insomma un cantiere a tutti i livelli. La giornata inizierà molto presto con la sequenza di Lodrino e San Zeno come antipasto. Poi è tempo di cose serie al Mortirolo. Questo passo, il cui nome deriva, secondo la leggenda, da una sanguinosa battaglia tra Carlo Magno e le truppe longobarde, potrebbe essere teatro dei primi scontri tra condottieri. Al termine della discesa la strada continuerà a salire fino a Livigno, stazione di arrivo. Completare questa fase sarà già una vittoria.



Source link

READ  L'OL vende la LDLC Arena a Jean-Michel Aulas per 160 milioni di euro

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *