Il PSG cancella la tournée estiva in Cina



L’estate del 2024 segnerà una svolta nella vita del PSG, versione Qatar. Il club, infatti, ha deciso di abbandonare il tour estivo in Cina contrariamente a quanto inizialmente previsto Lo ha rivelato il Team il 12 maggio. Escludendo il Covid nel 2020, è la prima volta che non andrà all’estero durante la off-season dall’estate 2012. Ufficialmente il club giustifica questa inversione di rotta per ragioni sportive. Il calendario con le competizioni internazionali – ilEuro attualmente, il Coppa America che inizierà il 20 giugno e i Giochi Olimpici (24 luglio-9 agosto) – rischiano di causare l’assenza di molti giocatori senior.

Il PSG giocherà ancora a Pechino ad agosto

Inizialmente quest’estate il management voleva andare negli Stati Uniti ma, a causa della mancanza di un’offerta finanziaria sufficiente, si è rivolto all’Asia. La via della Corea del Sud era stata esplorata prima che la scelta cadesse sulla Cina senza che questa fosse l’opzione prioritaria del club. L’anno scorso il suo viaggio in Giappone e Corea gli ha fruttato quasi 25 milioni di euro. L’assenza di un tour costituirà una certa perdita di guadagno.

Il PSG quest’estate giocherà ancora un incontro in Cina: in programma il Trofeo dei Campioni che lo vedrà affrontare il Monaco, suo secondo in classifica 8 agosto a Pechino.

READ  Brest e Tolosa in corsa per Mathias Delorge (Saint-Trond) (Calcio)



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *