Il record di assist in Europa di Cristiano Ronaldo è dibattuto



Cristiano Ronaldo è il miglior passante decisivo nella storia dell’Euro, con sette assist? Oppure il portoghese condivide il suo record con il ceco Karel Poborský, per otto offerte? È questo il dibattito che Opta e il sito della UEFA hanno aperto sabato, dopo il passaggio decisivo del giocatore dell’Al-Nassr per Bruno Fernandes contro la Turchia, segnando il gol del 3-0.

La risposta a queste due domande sta nel modo in cui vengono conteggiati gli assist. Secondo Opta, “Un assist viene concesso all’ultimo giocatore che ha toccato la palla prima del marcatore… se si tratta di un compagno di squadra del marcatore. E se è durante un’azione continua. » L’aggregatore di dati concede quindi 6 offerte a Poborský e 7 a Ronaldo, cosa che la UEFA contesta.

Un record di partecipazioni e di gol

L’organismo europeo ritiene che ottenere un rigore equivalga anche a effettuare un passaggio decisivo. Se un giocatore provoca un rigore che lui stesso converte, gli può essere accreditato un gol e un assist. L’organizzazione aggiunge quindi due rigori causati al ceco e uno solo ai portoghesi, che li riporta in parità con otto a testa. Solo un nuovo passaggio decisivo dell’ex madrileno potrà poi fugare questo dibattito insolubile. Che però non risulta nel suo record di partecipazioni (6) e gol (14).

READ  3° allo Scottish Open, Romain Langasque sogna in grande per gli inglesi



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *