In pessime condizioni, lo scalatore del Visma Sepp Kuss si arrende nel Delfinato



Partito dal Delfinato come potenziale candidato al podio finale, co-leader del team Visma insieme a Matteo Jorgenson. Anche se è stato risparmiato dalla caduta di giovedì, Sepp Kuss non è stato al meglio per tutta la settimana. L'americano ha concluso sabato la tappa regina in 54esima posizione, a 16'10'' da Primoz Roglic ed era al 38° posto assoluto. Alla fine non ha iniziato la gara. 8° ed ultimo passo Domenica.

« Sepp Kuss non si sentiva al 100% nelle fasi finaliha spiegato la sua squadra in un comunicato stampa. Pensando alla preparazione per il Tour de France, si è deciso di riposarsi un po'. » L'anno scorso Sepp Kuss è stato il prezioso luogotenente di Jonas Vingegaard in montagna nella conquista della maglia gialla prima di vincere la Vuelta. Quest'anno, il team Visma-Lease a bike si avvicina al Tour nell'ignoto poiché Vingegaard è rimasto gravemente ferito al Tour dei Paesi Baschi e due corridori, Steven Kruijswijk e Dylan van Baarle, sono stati ricoverati in ospedale dopo la caduta di GIOVEDI.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *