Irrigazione: 3 consigli straordinari per ottenere piante bellissime


Anche se l’inizio dell’anno scolastico si avvicina, non dobbiamo relegare il giardino in secondo piano, perché richiede ancora molte cure per essere pronto ad affrontare l’autunno e l’inverno. Se pensi di conoscere tutti i consigli di giardinaggio per avere bellissime piante da interno ed esterno, potresti rimanere sorpreso da quelli che ti proponiamo di seguito che sfruttano il rito dell'irrigazione! Sono davvero molto insoliti, ma anche diabolicamente efficaci. Non c'è dubbio che si aggiungeranno alla miriade di tecniche che già conosci.

1) Sfrutta l'acqua di cottura

Provi una fitta al cuore ogni volta che butti l'acqua di cottura nel lavandino? Ti capiamo! In più tutti quei litri d’acqua potranno essere facilmente riutilizzati in giardino. Conservate l'acqua della pasta o di cottura mescolata con sale per realizzare un diserbante diabolicamente efficace (non versatelo sulle piante che volete conservare). Questo scaccerà meravigliosamente il piccolo muschio accumulato qua e là e le erbacce. Una volta raffreddata, l'acqua delle verdure o delle uova sode sarà un ottimo fertilizzante naturale per le piante a patto di non aggiungere altri ingredienti come il sale.

2) Mescolare tè e aspirina

Il tipo di tè (nero, verde o aromatizzato) qui non ha importanza. Ciò che conta è l'apporto nutritivo di questa bevanda che favorisce la crescita del verde. Con esso, le piante fanno scorta di azoto, potassio, manganese e acido fosforico. Se lo abbini all'acido salicilico dell'aspirina per rafforzare i meccanismi di difesa delle piante, avrai un duo meraviglioso per nutrire le tue piante. Per fare questo, ti basterà annaffiarlo una volta al mese con una ciotola di tè contenente una compressa di aspirina.

READ  Telefonia | 5 consigli per far scaricare il tuo smartphone

3) Utilizzare il vino rosso fuori dalla tavola

Il vostro bicchierino di Bordeaux biologico sarebbe ottimo anche per altro oltre che come accompagnamento ai vostri piatti? Sembrerebbe infatti che questo sia un ottimo modo per avere foglie verdissime e piante toniche! Per fare questo, niente di più semplice: aggiungere un bicchiere di vino all'acqua nel secchio o nell'annaffiatoio e semplicemente annaffiare.

Fonte

Articoli Correlati:

11 modi intelligenti per riutilizzare l'acqua di cottura

5 diserbanti per diventare il nemico numero 1 delle erbe infestanti

8 “erbacce” da mangiare… una vera delizia!



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *