Isaac Del Toro vince la prima tappa del Giro delle Asturie e fa un passo verso la vittoria finale



È già più di una promessa: in una tappa da cinque sorpassi destinata ai forti, il messicano Isaac Del Toro (UAE Team Emirates), 20 anni, si è mostrato il più forte vincendo venerdì la prima tappa del Giro delle Asturie . Il vincitore dell'ultimo Tour de l'Avenir, chi ha iniziato la sua carriera tra i professionisti accumulando buoni risultati (terzo assoluto al Tour Down Under con una fondamentale vittoria di tappa, quarto alla Tirreno-Adriatico e settimo al Giro dei Paesi Baschi), sbaraglia la concorrenza.

Sopra tutti nella salita dell'Alto del Cordal (8,3 km al 5,8%), la cui vetta si trovava a poco meno di 8 chilometri dalla linea del traguardo, ha vinto con un comodo vantaggio di un minuto sul compagno di squadra polacco Rafal Majka e un secondo, che ha preceduto di qualche decina di metri l'uruguaiano Eric Antonio Fagundez (Burgos), terzo. Del Toro fa un grande passo verso la vittoria finale, le ultime due fasi sono irregolari ma non favoriscono il rovesciamento di una squadra dominante degli Emirati Arabi Uniti.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *