Jasmine Paolini alle semifinali di Wimbledon dopo la rapida vittoria contro Emma Navarro



Spezzato al secondo servizio e in vantaggio per 2-1, Paolini non ha dubitato a lungo. Ha anche mostrato il suo tennis aggressivo vincendo le sei partite successive, piegando il primo set in 27 minuti e portandosi in vantaggio nel secondo. Emma Navarro ha sbagliato tre palle break all’inizio del secondo set e ha sprecato altrettante occasioni per mantenere un minimo di suspense. L’italiana non si è lasciata scappare le sue occasioni al servizio avversario e alla fine ha passato la partita in 58 minuti.



Source link

READ  RC Lens ufficializza la sua riorganizzazione e gli arrivi di Pierre Dréossi e Diego Lopez Gomez

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *