Jordan Bardella non intende modificare il sistema messo in atto per le Olimpiadi di Parigi 2024



Jordan Bardella, presidente del Raggruppamento Nazionale e aspirante Primo Ministro in caso di vittoria del RN alle elezioni legislative (30 giugno-7 luglio), ha voluto rassicurare sul comportamento del suo partito rispetto ai Giochi Olimpici.

“Ho completa fiducia nei servizi statali per l’organizzazione dei Giochi Olimpici del 2024, ha scritto su X (ex Twitter). In caso di vittoria alle elezioni legislative, non modificherò il sistema attuato per diversi mesi. Questo evento deve essere un grande successo per la Nazione”.

La dura risposta di Amélie Oudéa-Castéra

Commenti che, in un primo scambio sullo sport in questa campagna elettorale, gli sono valsi una rapida risposta da parte della Ministra dello Sport e dei JOP Amélie Oudéa-Castéra attraverso lo stesso canale: “Organizzare il più grande evento globale (…) richiede servizi statali mobilitati – lo sono da anni – ma anche leader politici preparati, competenti ed esperti. »

«Et, continua il ministro già in campagna elettorale però non è una candidata lei stessa, ospitare i Giochi, mi spiace ricordarvelo, significa incarnare valori – che voi state calpestando – di apertura, universalismo, amicizia tra i popoli, fraternità tra gli atleti”.

READ  Miami sfavilla a Boston e torna a pareggiare nel primo turno dei play-off NBA



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *