Julian Alaphilippe mette fine al suo periodo di siccità vincendo la 12a tappa del Giro



A quasi un anno dalla sua ultima vittoria, sul Critérium du Dauphiné, Julian Alaphilippe ha vinto questo giovedì la 12esima tappa del Giro tra Martinsicuro (Abruzzo) e Fano (Marche). Partito in fuga a oltre 120 chilometri dall'arrivo in compagnia di Mirco Maestri (Polti-Kometa Cycling Team), il francese ha approfittato dell'ultima salita per volare da solo verso la vittoria. Molto vicino al successo durante la sesta tappa ma battuto in volata da Pelayo Sanchez, l'ex due volte campione del mondo questa volta ha avuto il tempo di assaporarlo. Per la sua prima partecipazione al Giro, il corridore della Soudal-Quick Step si unisce al club dei vincitori di tappa dei tre Grandi Giri.



Source link

READ  Carlo Ancelotti dopo la qualificazione del Real Madrid alla finale: "Qualcosa di magico"

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *