Julian Nagelsmann al pubblico tedesco: “Per favore, fate rumore domani”



Qual è il tuo stato d'animo alla vigilia dell'esordio nel torneo?
Vogliamo vincere questa partita d'esordio. Voglio che la squadra creda in se stessa, che faccia le cose insieme. Abbiamo fatto buone sedute, abbiamo dimostrato carattere nelle due partite di preparazione. Abbiamo battuto la Grecia, pareggio contro l'Ucraina ma era importante dimostrare che volevamo vincere ogni volta, che avevamo fiducia in noi stessi. Questo è ciò che dovremo dimostrare domani per avere il Paese alle nostre spalle. Dobbiamo sfruttare lo stare a casa. Per favore, fai rumore domani.

Che tipo di confronto ti aspetti?
La Scozia ha un'ottima squadra, con quattro o cinque giocatori importanti. È un corso di allenamento fisico e aggressivo che prevede molte gare. Non hanno grandi stelle ma sono una squadra molto pericolosa, con una mentalità “scozzese”. Sa calciare e correre, ma è anche capace di sviluppare un buon calcio. Avranno meno pressione su di noi. Cercheranno senza dubbio di trarne vantaggio.

La Germania non si è comportata molto bene nei suoi ultimi tornei internazionali. Questo ti aggiunge qualche forma di pressione?
È inutile parlare del passato. Ciò che conta è dove vogliamo andare. Vogliamo avere più successo dell'ultima volta. Partire bene domani è importante. È normale sentire un po' di pressione prima di una partita del genere, prima di un torneo del genere. Ma è un privilegio. Siamo in grado di vincere questa pressione e di battere la Scozia.

READ  Jalen Brunson e Bojan Bogdanovic sono stati operati

Manuel Neuer è stato criticato dopo il suo errore contro la Grecia. Perché hai scelto di rinforzarlo?
Che si tratti di me o di Manuel, sappiamo come funzionano i media. Ognuno deve fare il proprio lavoro. Non ho tempo per leggere tutti i giornali, per scoprire se le persone sono felici oppure no. Mi dispiace, ma non mi interessa. Ciò che conta è quello che dico ai miei giocatori e la fiducia che ho in loro.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *