Julien Bernard, 2° ai Campionati francesi: “Tante emozioni perché qui sono tutto solo”



Julien Bernard (2° nel gara online dei Campionati Francesi) : “Non è andato lontano. Non ho rimpianti perché non ho la velocità di Paul (Lapeira) ma è ancora un po’ difficile. A quattro giri e mezzo dal traguardo ho acceso la miccia, non sono riuscito a fermarmi. Subito ho capito che era la mossa giusta. Ci siamo presi subito un minuto. Questo progresso valeva oro in questa corsa. Ma sapevo che Paul era molto veloce, molto incisivo, penso che avrebbe potuto anche vincere lo sprint del gruppo. Poi, uno contro uno, sarebbe potuto succedere di tutto, se Paul avesse avuto un crampo nel finale…

L’emozione è tanta perché vengo qui da sola. Se fossi stato con me in questi ultimi due giorni, non avresti creduto che stavo gareggiando nel campionato francese. Tutto è allo sbando: non ho nessun guaritore, nessun meccanico, nessun massaggiatore. Mio padre (ex corridore Jean-François Bernard) mi prepara da mangiare, stiamo in gîte, la sera facciamo delle grigliate… Questi sono bei momenti perché nel resto dell’anno non lo vedo spesso. Non chiedo alcun supporto alla mia squadra (Lidl-Trek) perché so che c’è una probabilità maggiore di perdere che di vincere. Ma sono felice di fare quello che faccio con loro. Non voglio di più. Preferisco fare le cose bene come membro del team. »

READ  Quanto guadagnerà il vincitore del Tour de France?

Thomas Gachignard (3° nella corsa su strada del Campionato francese) : “Se qualcuno mi avesse detto che sarei salito sul podio stamattina (Domenica) alzarsi… Fare questo per il mio secondo anno da professionista, è incredibile. Non ero lontano dalla vittoria ma ero morto. Al limite della velocità, sapevo di essere fregato. Per questo ho pedalato molto negli ultimi chilometri, per evitare che il gruppo dietro tornasse, sapendo benissimo che nella peggiore delle ipotesi avrei avuto la medaglia di bronzo visto che davanti eravamo in tre. Da tempo speravo in un bel risultato. Miglioro ogni anno ma questo è un altro livello. Se farò il Tour quest’estate? Non lo so, ma spero di aver segnato punti importanti oggi (Domenica). »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *