JV: giornata uscita box per F1 24, nuova sezione più accessibile



Con il ricordo del Gran Premio di Monaco appena sbiadito, gli appassionati di Formula 1 potranno, da questa settimana, riviverlo in loop la vittoria di Charles Leclerc. Questo venerdì segna il rilascio di F124, la simulazione ufficiale – e l'unica sul mercato – del Campionato del Mondo, gioco pubblicato da EA Sports su PlayStation, Xbox (79,99 euro) e PC (69,99 euro). Per questa nuova componente annuale, la licenza non si è presa molti rischi, semplicemente ripensando la sua modalità di carriera e modificando leggermente la sua condotta per diventare più accessibile.

Versare F124Codemasters, lo sviluppatore, ha lavorato direttamente con Max Verstappen, l'attuale campione del mondo, per aumentare il realismo dell'esperienza in monoposto. Tra le novità annunciate: “modellazione avanzata di pneumatici”, “una sofisticata simulazione aerodinamica”ma anche “una revisione della dinamica delle sospensioni”. È soprattutto su quest'ultimo punto che si è concentrata l'attenzione dei giocatori dell'accesso anticipato, destabilizzati dal comportamento a volte strano della propria vettura in curva, in particolare per gli utenti del volante. Ma le modifiche hanno permesso di dare un nuovo equilibrio alla guida, ora più accessibile ai principianti.

La modalità Break Point è scomparsa

Anche se la manovrabilità divide ancora i tester, la revisione della modalità carriera è stata piuttosto accolta con favore. Lasciando la possibilità di incarnare gli attuali piloti di F1 o F2, o anche leggende del passato, per farlo evolvere all'interno del paddock, è stato infatti notevolmente migliorato e reso più immersivo: sono apparsi in particolare incontri segreti con i team concorrenti e trattative contrattuali , tenendo conto del riconoscimento del conducente, sono stati resi più complessi. D'altra parte, la modalità Breaking Point, una finzione narrativa piuttosto successo nell'ultima operaè completamente scomparso quest'anno.

READ  È morto Larry Allen, la leggenda dei Dallas Cowboys

Fondamentalmente non rivoluzionario nel gameplay e in definitiva abbastanza vicino alle parti precedenti, F124 pone quindi gli appassionati del franchise di fronte al solito dilemma: i rari cambiamenti apportati giustificano l'acquisto del nuovo episodio o è meglio aspettare il prossimo anno? Per i principianti, invece, il gioco, che comprende anche questa volta i 24 circuiti del calendario stagionale ufficiale e tutti i suoi piloti, dovrebbe fare al caso vostro. Non c'è da stupirsi, dato che negli ultimi anni la serie si è affermata nella fascia più alta delle simulazioni sportive.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *