Kalle Rovanperä guida il Rally del Portogallo, Sébastien Ogier a un secondo di distanza



Vincitori di due delle quattro prove speciali disputate questo venerdì pomeriggio, Sébastien Ogier e il suo copilota Vincent Landais occupano il secondo posto nel Rally del Portogallo, quinta prova del Campionato Mondiale Rally, la terza a cui partecipano quest'anno dopo la Monte-Carlo e Croazia.

L'equipaggio francese è ad un solo secondo dal duo finlandese Rovanperä-Halttunen, anch'esso intermittente nello show del WRC. « È frustrante perché il mio sistema ibrido si è rotto nella fase precedente, il che ci è costato un po' di tempo, ma è bello concludere la giornata in questo modo, » ha riassunto Ogier all'ultima tappa della giornata.

A completare il podio è una terza Toyota Yaris Rally1, quella del giapponese Takamoto Katsuta, a soli 4”7 dalla vetta. La Hyundai non ha detto l'ultima parola perché Ott Tänak, quarto, è a soli 0”7 da Katsuta, mentre Dani Sordo (5° a 17”9) non è riuscito a sfruttare al meglio la sua posizione in strada.

Sesto assoluto questo venerdì sera, a 18''1 dal leader, Thierry Neuville ha concesso meno tempo di quanto la sua prima posizione in trasferta gli avrebbe fatto temere. La sua giornata è stata quindi più vincente di quella di colui che lo minaccia in Campionato, Elfyn Evans. Il gallese, ottavo, è andato in stallo dopo una foratura nella PS7 mentre il suo copilota ha trascorso tre prove pomeridiane cercando, nonostante le scosse, di leggere i suoi appunti sul piccolo schermo del suo telefono dopo aver dimenticato il taccuino all'arrivo della sesta speciale! Evans ora non ha altro obiettivo se non quello puntare ai punti che verranno distribuiti domenica.

READ  In Hypercar la gerarchia si stringe durante le prove libere 3 a Spa

Autore di una prestazione impeccabile in questa giornata complicata, con il terzo tempo nella PS4 come pezzo forte, Adrien Fourmaux si inserisce tra i due contendenti al titolo, in settima posizione, a 13''7 dal leader del Campionato. « È frustrante perché siamo un po' lontani e non avremo una buona posizione sulla strada sabato, ma abbiamo comunque fatto una buona prova, la velocità c'era », ha commentato il nordista della M -Sport alla sosta. punto dell'ultimo speciale.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *