Kevin Mayer gareggerà ai Campionati Europei di Roma



La Federazione Europea (EA) ha offerto a Kevin Mayer un invito eccezionale per competere ai Campionati Europei di Roma (7-12 giugno) per qualificarsi alle Olimpiadi di Parigi. Invito che, secondo le nostre informazioni, costituisce ormai la priorità del primatista mondiale di decathlon.

Mentre Kevin Mayer e il suo entourage non vogliono comunicare la data del decathlon durante il quale cercherà di qualificarsi per le Olimpiadi di Parigi, il quotidiano Progresso ha rivelato questo venerdì che Mayer potrebbe beneficiare di un invito da parte della federazione europea (EA) per competere ai Campionati Europei, che si svolgeranno dal 7 al 12 giugno. Informazioni di cui L’Equipe ha ottenuto conferma.

Un contesto di campionato ideale per Mayer

EA ha preso l'iniziativa di offrire una wild card a Kevin Mayer dato il suo status. Doppio vicecampione olimpico, tre volte campione europeo di eptathlon indoor (2017, 2021, 2023), il nativo di Montpellier non ha ancora trovato la finestra ideale per completare i suoi dieci eventi.

Questo invito permette alla FFA di liberarsi dalle regole di selezione, soprattutto perché Mayer non prende il posto di nessuno.

READ  Il mistero che circonda Inoxtag e la sua scalata all'Everest

A Roma, in un contesto di campionato, questo eccezionale concorrente troverà un contesto ideale per raggiungere i minimi (8460 punti), lui che ha bisogno della sfida per trascendere se stesso. Meglio ancora, lo status del Campionato Europeo dovrebbe consentirgli di accontentarsi di un rendimento molto inferiore (da 8.100 a 8.200 punti) per qualificarsi al “ranking” (classifica mondiale basata su quella dell'ATP) della federazione internazionale.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *