Kieran Trippier, illustrazione di un lato sinistro inglese indifeso



Posizionato a sinistra fin dall’inizio della competizione dal suo allenatore Gareth Southgate, il solito esterno destro inglese Kieran Trippier ha finora faticato a dimostrare il suo buon piede. Se riesce ancora ad essere efficace con la sua precisione sui calci piazzati, il destro del Newcastle sembra particolarmente ostacolato nel gioco.

Contro la Svizzera Trippier ha giocato ancora piuttosto alto sulla fascia, come pistone sinistro in possesso di palla, ma l’inglese ha influenzato solo troppo raramente il gioco offensivo della sua squadra. Poiché è costantemente orientato come un destrorso, con le spalle parallele alla linea laterale e poiché non sembra a suo agio con il piede sinistro, l’ex giocatore degli Spurs ha giocato prevalentemente verso la difesa.

Inoltre, questa mancanza di Trippier non è compensata dalla presenza di un mancino davanti a lui o di un giocatore abbastanza generoso senza palla nella sua zona da attaccare la linea di porta. Sulla panchina inglese, Luke Shaw è l’unico terzino sinistro professionista ed è arrivato agli Europei infortunato. Contro i Nati ha giocato i primi minuti del suo torneo dopo aver sostituito Trippier al 78′. Per essere più pericolosa in attacco e scaricare Bukayo Saka sulla destra, l’Inghilterra dovrà variare la propria minaccia e installare un giocatore o un’animazione sulla sinistra in grado di ravvivare un corridoio finora trascurato.

READ  Viaggio della fiamma olimpica a Rennes e Ille-et-Vilaine questo sabato 1 giugno 2024



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *