Kingsley Coman, dopo il pareggio della Francia contro l’Olanda: « Non aveva senso scoprirsi »



Kingsley Coman (attaccante della squadra francese, dopo il pareggio contro l’Olanda 0-0) : “Prenderemo lo 0-0, era un avversario difficile, ma avevamo le possibilità di vincere questa partita. Ci è mancato il successo in attacco. Si è ridotto a ben poco. Mancanza di ambizione? E’ un po’ forte, ovviamente nella competizione, ci sono momenti in cui devi andare, ci sono altri in cui devi restare (). Non aveva senso scoprirsi e lasciare spazio all’avversario. Abbiamo avuto le nostre occasioni che avremmo dovuto sfruttare prima. Alla fine è una partita a scacchi, non dobbiamo buttarci a capofitto quando sappiamo che restano delle partite e che la competizione non si decide su questa partita.

Abbiamo già giocato molto con questo sistema di gioco, è un sistema che ha dato i suoi frutti ai Mondiali. Siamo concorrenti, non siamo contenti di questa partita, non possiamo gridare di gioia dopo un pareggio. Giocheremo ancora per il primo posto nella prossima partita, quindi va tutto bene. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *