Kylan Hamdaoui dovrebbe iniziare con lo Stade Français contro l'UBB in semifinale



Una composizione senza sorprese

In questo clima acceso, lo Stade Français, la migliore squadra ospite di questa stagione (sei vittorie), potrà contare su una composizione non sorprendente. Dovremo però fare i conti con un duro colpo. Peniasi Dakuwaqa si è infortunato al ginocchio contro Castres il 1° giugno, prima di prendere il suo posto, senza apparente imbarazzo, contro il Tolone dieci giorni fa. Ma la supersonica ala fijiana, autore di sei mete in questa stagione, non è ancora al 100%. Salvo un cambio dell'ultimo minuto, il versatile terzino Kylan Hamdaoui, che ha già giocato sulla fascia dieci volte dall'inizio della stagione, sarà responsabile della sua sostituzione. E' questo l'unico cambiamento previsto rispetto alla vittoria contro l'RCT (23-20). Al centro, Jeremy Ward, che la scorsa settimana lamentava un problema alla caviglia, saprà tenere bene il suo posto. Infine, Julien Delbouis dovrebbe prendere posto su una panchina composta da sei attaccanti e due trequarti.



Source link

READ  Rafael Nadal, dopo la qualificazione agli ottavi di finale di Madrid: "Sono più imprevedibile di prima"

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *