Kylian Mbappé al Real Madrid, una telenovela in cinque date chiave



Sappiamo ufficialmente da lunedì che Kylian Mbappé continuerà la sua carriera al Real Madrid. Dopo anni di attese, dietrofront e ribaltamenti, la saga relativa all'arrivo del francese nella capitale spagnola è giunta al termine. Il capitano dei Blues sarà un Merengue” per le prossime cinque stagioni minimo « , come lui confermato in conferenza stampa prima di vittoria della squadra francese contro il Lussemburgo questo mercoledì (3-0).

Un annuncio che chiude una serie durata diversi anni. In cinque date, ecco gli highlights.

25 luglio 2017: prima offensiva del Real

Mentre Mbappé, 18 anni, esce da una stagione brillante sotto i colori dell'AS Monaco, il quotidiano spagnolo Marca annuncia l'accordo per la cifra di 180 milioni di euro tra Monaco e Real Madrid. Questa è la prima volta che il francese viene accostato al club madrileno dalla stampa. Finalmente si unirà al Paris Saint-Germain un mese dopo, nell'ultimo giorno di mercato, per un'operazione sotto forma di prestito con diritto di riscatto.

9 marzo 2022: Mbappé riceve una standing ovation dal Bernabéu

Per il Ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra Paris Saint-Germain e Real Madrid (3-1), Mbappé riceve una standing ovation dal Santiago Bernabéu, che spera che questa partita sia un assaggio della prossima stagione, mentre il contratto di Mbappé sta per scadere.

21 maggio 2022: Mbappé allunga al Parigi

Mentre tutto il pianeta lo aspettava a Madrid, Kylian Mbappé annuncia il prolungamento del Paris Saint-Germain il 21 maggio 2022per un contratto che si estenderà fino al 2025. Nel suo comunicato stampa, Mbappé si dice convinto” quello qui (a Parigi), (lui) può continuare a crescere all’interno di un club che si dà tutti i mezzi per raggiungere i vertici ».

Il francese si prende anche il tempo per ringraziare l'interesse del Real Madrid e del suo presidente: “ Riconosco la mia fortuna e il privilegio di essere ambito da una tale istituzione. Sospetto la loro delusione. È stata all'altezza delle mie esitazioni. Sarò il loro primo sostenitore per la finale di Champions League a Parigi. A casa mia. »

READ  Indiana batte Milwaukee dopo i tempi supplementari con un tiro decisivo di Tyrese Haliburton

15 luglio 2022: la lettera in cui si annuncia che non attiverà la sua opzione

Solo che il contratto triennale era in realtà solo un contratto di locazione per due stagioni, più una con opzione. Il 13 giugno 2023, Mbappé invia una lettera ai leader parigini indicando che non attiverà la sua opzione di proroga di un anno, cioè fino a giugno 2025. Il giorno successivo ha inviato un comunicato stampa all'AFP : « La direzione del club responsabile della sua estensione » firmato nel maggio 2022, è stato informato “ dal 15 luglio 2022 della propria decisione e la lettera aveva l'unico obiettivo di confermare quanto già chiarito oralmente in precedenza », secondo il testo trasmesso dal capitano dei Blues.

Doccia fredda per il PSG, che non ha esitato a rispondere, anche con una lettera, al suo aggressore. Otto mesi dopo, nel febbraio 2024, Mbappé annunciò al suo club la decisione di lasciare il PSG a fine stagione. Non era più una tendenza. Il 3 giugno 2024 Mbappé diventa ufficialmente residente a Madrid. La fine della serie.





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *