Kylian Mbappé: “Siamo innanzitutto cittadini”



Il giorno dopo La posizione di Marcus Thuram sulle prossime elezioni legislative in Francia, Kylian Mbappé è intervenuto sull'argomento questa domenica, in una conferenza stampa il giorno prima della partita dei Blues: “Siamo in un momento cruciale della storia del Paese. Devi sapere come sistemare le cose e vedere le tue priorità. Siamo innanzitutto cittadini, non dobbiamo essere scollegati dal mondo. Ci troviamo in una situazione senza precedenti. Voglio rivolgermi a tutti i francesi e in particolare alle giovani generazioni. Vediamo che gli estremi sono alle porte del potere. Abbiamo la possibilità di cambiare tutto. Spero che la mia voce porti il ​​più possibile. Dobbiamo identificarci con i valori della tolleranza, del rispetto, della diversità. Ogni voce conta. Spero che faremo la scelta giusta e che saremo orgogliosi di indossare ancora questa maglia il 7 luglio. » Poi si è confidato “condividono gli stessi valori di Marcus” e aggiunse :  » Sono con lui. Per me non è andato troppo lontano. Siamo in un Paese dove vige la libertà di espressione. Ha espresso la sua opinione e io sono dalla sua parte. Certo la partita di domani è molto importante ma c'è una situazione che è ancora più importante. Questo non ci ha impedito di preparare bene la partita di domani. Certo è una situazione diversa ma siamo grandi giocatori e dobbiamo adattarci. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *