La calorosa accoglienza riservata ai giocatori di Saint-Étienne al loro ritorno nella Loira



Canti e fumogeni hanno rallegrato la notte di Saint-Etienne, prima di una seconda dose di felicità, quasi un'ora dopo, quando l'autobus della delegazione di Saint-Etienne è arrivato a Étrat, il centro di formazione dell'ASSE. I festeggiamenti sono continuati per un'altra ora, prima che i giocatori si dirigessero verso le rispettive case.

Retrocesso in Ligue 2 nel maggio 2022, il Saint-Étienne riconquista il suo posto in un'élite che da allora conta 18 club. Una gioia ottenuta a spese dell'FC Metz, tornato in anticamera un anno dopo la sua ascesa in Ligue 1.



Source link

READ  Xabi Alonso (Leverkusen) evoca una “bella sensazione” prima della finale di Europa League

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *