La Ferrari numero 83 è stata eliminata dalla lotta per la vittoria a causa di un problema meccanico



Una cartuccia in meno per la Ferrari. Nel finale emozionante della gara che attende la 24 Ore di Le Mans, il marchio italiano ha perso una delle sue 499 P, la numero 83 del trio Kubica-Shwartzman-Ye, in lotta per un posto sul podio.

Dall'auto durante un pit-stop è fuoriuscito un fumo denso, costringendo il pilota cinese ad una fuga d'urgenza, segno di un problema di tensione elettrica. La Ferrari è stata accuratamente ricollocata nel suo garage e nonostante l'abbandono non sia stato ancora dichiarato ufficialmente da AF Corse, le probabilità di rivederla in pista appaiono quasi pari a zero.

Rimangono quindi solo le due 499P ufficiali a lottare contro una Cadillac, due Toyota, quattro Porsche, le nove vetture raggruppate nello stesso giro alle 3.30 dal traguardo, previsto per le 16.00.



Source link

READ  Hugo Auradou resta a Pau fino al 2028

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *