La Ferrari resta davanti nelle Prove Libere 2 di Imola



La Ferrari continua per il momento a dominare sul circuito di Imola, in occasione del secondo round della stagione WEC. Dopo la 499P #83 dell'AF Corse durante le prove libere 1, è stata una delle due Hypercar ufficiali italiane, la #50, a segnare il miglior tempo nella seconda sessione. Antonio Fuoco, al volante, è stato l'unico a scendere sotto l'1'31, con il tempo di 1'30″957.

Dietro all'italiano troviamo una 963, la numero 6 della Porsche Penske Motorsport, staccata di 34 centesimi, che dovrebbe rassicurare il clan tedesco, più in difficoltà durante le FP1. Completa il podio di queste EL2 la Ferrari #83, staccata di 37 centesimi.

Le due Peugeot e un Alpine nella top 10

Gli appassionati giapponesi, piuttosto svezzati dalle buone notizie fin dall'inizio della stagione, saranno lieti di ritrovare al 4° posto una Toyota GR010, la numero 7 con Sébastien Buemi al volante, ma che è già staccata di 77 centesimi. Gli appassionati francesi si accontenteranno di trovare una Peugeot 9X8, la n. 94 di Loïc Duval, al 6° posto (+1″53), e una Alpine A424, la n. 36 di Matthieu Vaxivière, al 7° posto (+ 1″54). ).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *