La Francia ha trionfato nella Società delle Nazioni contro il Giappone un mese prima dei Giochi Olimpici



I campioni olimpici in carica si presenteranno a Parigi con la massima fiducia. Un mese prima di tentare una doppietta eccezionale, i Blues hanno vinto domenica la Nations League a Lodz (Polonia), ai danni del Giappone in finale (3-1: 25-23, 18-25, 25-23, 25-23 ). Nonostante la stanchezza e i due tie-break giocati venerdì contro l’Italia e sabato contro l’orco polaccoi compagni di squadra di Jean Patry hanno mostrato autorità nei momenti caldi.

Subito sostituito da Théo Faure in semifinale, l’acuto detentore dei Blues ha concluso lui stesso il primo set, con un attacco in diagonale, e il terzo, con un muro a rete. Patry ha brillato anche nella fase finale del quarto set con un attacco sottile sul 22-23, poi un altro potente prima del lancio su un blocco a tre sul match point. Incoronata nel 2015 e nel 2017 con il nome di World League, poi nel 2022, la Francia ha vinto la sua quarta medaglia d’oro nella Nations League.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *