La Francia vince due quote nel kayak-cross per le Olimpiadi di Parigi 2024



Contratto rispettato per la squadra francese, che torna da Praga con le due quote raccolte domenica dal torneo di qualificazione olimpica di kayak-cross. Vicecampionessa del mondo di kayak-cross under 23 l'anno scorso, Angèle Hug (23 anni) ha vinto la gara femminile e ha ottenuto la sua prima vittoria tra le senior nel migliore dei tempi.

Con due rappresentanti al via, il contingente maschile era già sicuro prima della finale, vinta dallo spagnolo Manuel Ochoa, seguito dal tedesco Tillmann Roeller, terzo Boris Neveu, davanti al connazionale Mathurin Madoré.

Lo staff della squadra francese conta ora sei barche per i Giochi Olimpici di Parigi 2024 e si riunirà per decidere l'assegnazione di queste due quote non nominative per il kayak-cross, disciplina per la quale i selezionati nello slalom, Titouan Castryck e Camille Prigent (vittorioso nella finalina di questa domenica e quindi 5° in questo TQO), hanno già il biglietto olimpico.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *