La Francia vince la Coppa delle Nazioni e un secondo biglietto per il torneo maschile delle Olimpiadi di Parigi



Scatola piena! La squadra francese manderà quattro coppie, due maschili e due femminili, allo stadio costruito sul Campo di Marte, all'ombra della Torre Eiffel. Il doppio del contingente di inviti che ha avuto la Francia come nazione organizzatrice dei Giochi Olimpici.

Se dal lato femminile il secondo posto era stato ottenuto grazie ai risultati raccolti dal 2023 dalle n°1 francesi Alexia Richard e Lézana Placette, il settore maschile ha raddoppiato la sua rappresentanza vincendo la finale della Coppa delle Nazioni, disputata da giovedì a domenica in Lettonia e che ha emesso un solo biglietto olimpico.

I Blues hanno successivamente battuto Germania e Lituania nei gironi, Belgio nei quarti di finale, Portogallo in semifinale e l'Austria in finale. Gli austriaci hanno vinto la prima partita, di Timo Hammarberg e Moritz Pristauz contro Rémi Bassereau e Julien Lyneel (28-30, 21-17, 15-11), prima la nuova coppia Arnaud Gauthier-Rat – Téo Rotar non riescono a invertire la situazione in due fasi.

Per quanto riguarda gli uomini, cinque « beachers » si contendono i quattro posti. La coppia Lyneel-Bassereau, proveniente dall'indoor, ha buone probabilità di essere selezionata. Ma chi accompagnerà Arnaud Gauthier-Rat? L'esperto Youssef Krou, suo compagno abituale, infortunato questa settimana, o il giovane Téo Rotar, la cui promozione in Coppa delle Nazioni è stata un grande successo? La decisione sarà presa dal DTN e dovrà essere presa venerdì 21 giugno.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *