La gara in regime di safety car, Toyota conduce la 24 Ore di Le Mans



Non è successo molto a Le Mans durante la notte, soprattutto a causa della pioggia. Intorno alle 3 del mattino sono iniziati i rovesci e la Safety Car è entrata in pista poco prima delle 4 del mattino. Alle 7 del mattino era ancora sulla pista e avrebbe dovuto restare per un po' perché pioveva ancora.

Passata in testa intorno alle 00:30 in seguito alla penalità (30″ stop and go) ricevuta dalla Ferrari n. 83 per aver provocato un contatto con la BMW n. 15, la Toyota n. 8 era ancora al comando, infine alle spalle la safety car, davanti alla Porsche n. 6, alla Ferrari n. 50, alla Toyota n. 7 e alla Ferrari n.

In Peugeot siamo ancora lontani dalla top 10 con il 14° e il 16° posto nelle classifiche 93 e 94.

Da segnalare il ritiro della BMW #46 di Valentino Rossi in seguito all'incidente del compagno di squadra Ahmad Al Harthy intorno alle 00:40.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *