La Kings League raccoglie 60 milioni di euro



Questo martedì si terrà la Kings League, competizione di calcio a 7 fondata da Gerard Piqué nel 2023, ha annunciato di aver raccolto 60 milioni di euro da due società, Left Lane Capital e Filip. Fino ad allora, Cassius era l'unico investitore nel progetto.

« Quando abbiamo lanciato Kings League un anno fa, avevamo l’ambizione di trasformare lo sport e l’intrattenimento su scala globaledichiarato campione del mondo 2010. Questo investimento non solo convalida l’impatto e il potenziale della nostra visione, ma ci consente anche di cambiare marcia. »

Iniziato in Spagna, questo campionato si è spostato in Messico nel febbraio 2024. Con l'aumento dei fondi, la società Kosmos, che gestisce questa nuova forma di calcio trasmessa online sulla piattaforma Twitch, spera di svilupparsi in diversi continenti. I campionati nazionali verranno lanciati in Nord America quest’anno, in Brasile l’anno prossimo e in Asia nel 2026.

La fine di maggio segna l'inizio la prima Coppa del Mondo dei Kings in Messico. Un torneo internazionale di calcio presieduto da Zlatan Ibrahimovic, dove si sfideranno 32 squadre. Dieci squadre provengono dalla Kings League (Spagna), altre dieci dalla Americas Kings League (Sudamerica) e dodici sono invitate. La Francia sarà gestita da lo streamer AmineMaTue. Guiderà la squadra denominata “Foot2Rue”, composta da Samir Nasri e Jérémy Ménez.

READ  Tchouaméni titolare, Camavinga al posto del Real Madrid contro il Bayern Monaco



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *