La leggenda della MLB Willie Mays muore a 93 anni



Dopo aver iniziato la sua carriera In Leghe negre, al tempo della segregazione razziale, Mays si unì alla MLB nel 1951 con i New York Giants. È stato votato miglior titolare della stagione e ha portato la sua squadra alle World Series (sconfitta contro i New York Yankees). Nel 1954, aiutò i Giants a vincere il titolo – l'ultimo della franchigia a New York – e fu votato MVP della stagione dell'American League . Durante la finale ha fatto una parata fenomenale(vedi sotto)

che da allora è diventato una leggenda del baseball.



Source link

READ  “È logico vedere Saliba partire”

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *