La maglia indossata da Luka Modric (Croazia) contro la Spagna è stata venduta all’asta per oltre 7.000 euro



Non a corto di idee per portare sempre più soldi nelle proprie casse, diverse Federazioni di calcio – ma non la FFF – si sono lanciate nel commercio delle maglie ufficiali indossate dai propri giocatori durante questo Europeo. È il caso della Federazione croata (HNS). I tifosi di Vatreni possono ora acquistare la maglia indossata e autografata dai loro giocatori preferiti. Sul sito specializzato è stata lanciata l’asta per ciascuna delle ventisei tuniche internazionali croate. Questa vendita inizia dal fischio finale della partita e dura fino al calcio d’inizio successivo.

Le ventisei maglie della Croazia utilizzate nella prima partita degli Europei contro la Spagna (0-3, 15 giugno) hanno fruttato 24.337 euro. Non sorprende che sia stato Luka Modric a raggiungere la somma più alta. Solo la maglia indossata dal capitano Vatreni all’Olympiastadion di Berlino ha raggiunto la cifra di 7.362 euro. Molto più avanti di Mateo Kovacic (1.704€) e Josko Gvardiol (1.505€).

Questa somma dovrebbe essere battuta. La maglia indossata dal Pallone d’Oro 2018 contro l’Albania (2-2, 19 giugno) ha già raggiunto i 6.120 euro questo sabato, all’inizio del pomeriggio e due giorni prima della chiusura dell’asta. Lunedì sera, a Lipsia (ore 21), la Croazia giocherà infatti la terza partita della fase a gironi contro l’Italia. Se la Croazia non dovesse vincere, potrebbe essere l’ultima partita di Modric (38 anni) agli Europei. Basti dire che il valore della sua maglia da collezionista rischierebbe allora di salire improvvisamente alle stelle.

READ  Soane Meissonier vicecampionessa del mondo nel lancio del peso (F20) a Kobe



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *