La nuotatrice australiana Chelsea Hodges si ritira a 22 anni



Medaglia d'oro nella staffetta 4×100 stile libero ai Giochi di Tokyo del 2021, l'australiana Chelsea Hodges non ripeterà la sua prestazione ai Giochi di Parigi del 27 luglio durante la finale disputata alla Défense Arena. All'età di 22 anni, il nuotatore decise di ritirarsi dalla piscina.

“Ho i fianchi di una donna di 60 anni… Volevo un'ultima possibilità ai Giochi (da Parigi) ma dopo sei iniezioni di cortisone ho dovuto prendere una decisione sul mio futuro”ha detto Hodges, spiegando che ha avuto la sua prima operazione a 15 anni e un'altra l'anno scorso.

Una riconversione all'interno della Federazione australiana

L'ha fatto mentre a giugno si svolgevano le selezioni nazionali per i Giochi, e l'Australia perdeva ogni speranza di medaglia: Chelsea Hodges aveva partecipato tre anni fa alla vittoriosa staffetta 4×100 di Tokyo (record olimpico in arrivo) con Emma McKeon, Kaylee McKeown e Cate Campbell.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *