La qualità dell'acqua della Senna ora comunicata al grande pubblico



Questa è una delle grandi sfide dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi. La balneabilità della Senna. Tra un mese e mezzo, il 30 luglio, si svolgeranno i primi eventi nel fiume parigino, dove sono previsti triathlon, nuoto stile libero e paratriathlon. A partire da venerdì, il municipio di Parigi pubblicherà regolarmente un bollettino per monitorare i cambiamenti nella sua qualità, attraverso la presenza di due batteri: l'Escherichia coli (e.coli), che proviene dagli escrementi e può causare crampi addominali e diarrea, e quello intestinale enterococchi, causando infezioni urinarie o addominali.

Sul primo bollettino trasmesso questo venerdì per il periodo dal 1° al 9 giugno, lo comunica il municipio di Parigi “La qualità dell’acqua è gradualmente migliorata”. Tuttavia, Mediapart trovato quello “Il livello di concentrazione di E. coli durante tutto il periodo è stato superiore – ad eccezione della giornata del 9 giugno – al tetto fissato dalle federazioni olimpiche”.

La Senna “bagnabile” una volta ogni dieci giorni

« La qualità relativamente scarsa dell'acqua all'inizio del periodo si spiega con le pessime condizioni osservate durante tutto il mese di maggio e con l'eccezionale accumulo di precipitazioni negli ultimi mesi », è scritto nel bollettino. Che è gradualmente migliorato dal 3 giugno a causa “miglioramento delle condizioni meteorologiche (fine delle precipitazioni, soleggiamento molto maggiore per intensità e durata)”.

READ  Mauricio Pochettino (Chelsea): “Siamo tutti responsabili”

Notiamo sul bollettino un aumento del tasso di e.coli il 5 giugno oltre 7.000 UFC (unità formanti colonie) per 100 ml di acqua in uno dei quattro siti dove vengono prelevati i campioni, quello di Bercy. È spiegato “dall’inquinamento a monte di Parigi”. Tale inquinamento porterebbe a un rinvio degli eventi sulla Senna. La soglia dell'e.coli, infatti, è fissata in 1.000 CFU dalle federazioni internazionali di nuoto e triathlon. La Senna, invece, è stata balneabile domenica 9 giugno, con una percentuale inferiore alla soglia delle due federazioni internazionali.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *