La Scozia ha battuto il Canada nella prima partita di prova del tour statunitense



Gli scozzesi non sono entrati nei dettagli. Nonostante un XV titolare inesperto, la Scozia ha battuto comodamente il Canada (73-12) sabato a Ottawa all’inizio del tour americano.

Gus Warr, Dylan Richardson e Arron Reed hanno segnato due mete ciascuno nell’incontro da record della Scozia. Lo Chardon XV ha schierato 10 giocatori esordienti prima della partita, battendo così un vecchio record (8) che risale al 2021 contro il Tonga.

Il risultato d’apertura quindi niente più per il Canada

In totale, gli scozzesi hanno segnato 11 mete – stabilendo un gap senza precedenti di 61 punti contro i canadesi – per questa prima prova di un tour americano che proseguirà venerdì contro gli Stati Uniti.

Da parte sua, il Canada, la 21esima nazione al mondo, ha segnato due mete, compreso il punteggio di apertura di Lucas Rumball in terza fila al 9′ prima che gli scozzesi passassero definitivamente in vantaggio.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *