La Spagna fa una passeggiata contro l'Irlanda del Nord


Ovviamente, è più facile acquisire sicurezza quando affronti avversari molto più piccoli di te. Dopo aver sconfitto mercoledì la formidabile Gibilterra (5-0), la Spagna questa volta ha sconfitto l'Irlanda del Nord, 73esima nazione nel ranking FIFA (5-1). Non un'impresa, quindi, ma un buon modo per migliorare i propri automatismi e raccogliere informazioni in vista della prima partita di Euro, sabato prossimo contro la Croazia.

Come ad esempio sapere che Pedri è resuscitato. L'ex futuro prodigio, che fino a mercoledì non giocava con la Nazionale dagli ottavi persi contro il Marocco ai Mondiali del 2022, ha appena fatto due presenze che dovrebbero garantirgli un posto negli undici di Luis de la Fuente. Questo sabato ha addirittura segnato una doppietta, con un tiro netto da fuori area (12°) e un facile recupero su un bel cross di Nico Williams (29°).

Tra i due, Alvaro Morata ha approfittato di un'offerta di Jesus Navas per segnare il secondo gol spagnolo (18°). Il parigino Fabian Ruiz è stato servito perfettamente da Lamine Yamal nel quarto. Il giovane giocatore del Barcellona ha segnato una doppietta di assist servendo Mikel Oyarzabal (60esimo), entrato a metà tempo, prima di lasciare una standing ovation allo stadio Son Moix di Maiorca.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *