La squadra alpina ufficializza il prolungamento di Pierre Gasly per diversi anni



Come previsto, Pierre Gasly è stato ufficialmente confermato giovedì dalla squadra alpina per diverse stagioni, senza specificarne la durata esatta. Il normanno aveva iniziato il suo contratto con la squadra francese all’inizio della scorsa stagione, trovando posto dopo le partenze impreviste di Fernando Alonso e poi di Oscar Piastri. Anche se la squadra è in fase di ristrutturazione, quest’anno porterà un po’ di stabilità. Gasly, 28 anni, ha disputato 32 Gran Premi al volante di un’Alpine, con il miglior risultato del terzo posto al Gran Premio d’Olanda della scorsa estate. In totale ha disputato 140 GP ottenendo una vittoria (Italia 2020 con Alpha Tauri) e quattro podi complessivi.

“Mi sento davvero a casa in questa grande squadra, ha detto il Norman nel comunicato stampa della squadra. Mi piace essere parte integrante sia del progetto Formula 1 che della visione più ampia di Alpine Cars. Sono lì ufficialmente da più di diciotto mesi e l’obiettivo è sempre stato quello di costruire a lungo termine con la squadra. Anche se la stagione in pista finora è stata difficile, rimango fedele al progetto. Sono contento dei cambiamenti apportati, del duro lavoro e della direzione che sta prendendo la squadra. » Dal canto suo Bruno Famin, titolare dell’Alpine, ha sottolineato: “Pierre è un pilota con una vasta esperienza in Formula 1 e continua a mostrare un enorme potenziale in pista. È un fantastico ambasciatore del marchio Alpine. »

READ  I Lakers assumono Nate McMillan e Scott Brooks per supportare JJ Redick

Nessuna formalizzazione, invece, per quanto riguarda Carlos Sainz ormai annunciato in avvicinamento alla squadra francese (dopo essere stato molto vicino alla firma con la Williams). “La squadra annuncerà a tempo debito il compagno di squadra di Pierre per la stagione 2025”rileva il comunicato stampa mentre Famin aggiunge: “Ci prenderemo il tempo necessario per scegliere il compagno di squadra di Pierre e siamo entusiasti delle opzioni a nostra disposizione. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *