La squadra TotalÉnergies ha effettuato un furto, undici biciclette rubate e danni stimati per 150.000 euro



Nella notte tra mercoledì e giovedì, la squadra TotalÉnergies si è fatta rubare undici biciclette. Il camion in cui era immagazzinato l’equipaggiamento della squadra di Jean-René Bernaudeau è stato scassinato e i criminali hanno portato via, oltre alle undici biciclette, le cassette degli attrezzi dei meccanici. Il danno stimato ammonta almeno a 150.000 euro. La squadra francese è stata ospitata vicino al traguardo a Lioran questo mercoledì, come Uno x Israel Premier Tech, che non ha subito danni. Secondo un turista che dormiva nelle vicinanze in camper, l’allarme è scattato durante la notte.

Questo giovedì, i corridori TotalÉnergies lasceranno Villeneuve con le loro moto di riserva. Ma due di loro, Anthony Turgis e Thomas Gachignard, non hanno più una macchina di riserva in caso di problema meccanico. Lo staff della squadra prenderà accordi con le altre squadre per avere a disposizione l’attrezzatura di base per aiutare i propri corridori in caso di problemi durante la tappa.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *