La Toyota guida la 24 Ore di Le Mans, appena davanti alla Porsche



La gara è finalmente ripresa domenica mattina a Le Mans dopo un periodo di safety car durato poco più di quattro ore. Alle 8:11 è stata data la ripartenza e Ryo Hirakawa è stato finalmente in grado di lasciare andare i cavalli al volante della Toyota n. 8. Il giapponese, approfittando della sua posizione di apertura, è partito velocemente con la Porsche n. 6 ma Laurens Vanthoor è tornato a due secondi prima dei pit-stop dei principali concorrenti.

Alle 9 del mattino, i due rivali erano separati da meno di due secondi, con la Toyota n. 7 al terzo posto, 13 secondi dietro. Seguivano due Ferrari, la n. 50 e la n. 83, davanti alla prima Cadillac, la n. 2. La Ferrari n. 51 e la Cadillac n. 3 sono state punite con un drive-through per velocità eccessiva mentre erano in Full Course Yellow. Undici Hypercar erano ancora sullo stesso giro quando è sorto il sole, il che lascia presagire grande suspense per le ultime ore.

Nel clan Peugeot siamo ancora in pista, ma ad un giro dai primi, con la #94 14esima, appena davanti alla #93.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *