La tribuna di Kharkiv, distrutta durante la guerra in Ucraina, in mostra a Berlino



Eliminata nella fase a gironi di questo Euro 2024, l’Ucraina può ancora giostrare in Germania. In tournée in tutto il paese dall’inizio del torneo (Monaco, Düsseldorf…) e conservato a Berlino da martedì scorso, un pezzo della tribuna dello stadio Sonyachny di Kharkiv, costruito per Euro 2012 e distrutto dalla guerra dall’inizio L’invasione russa in Ucraina alla fine di febbraio 2022 si svolge nella fanzone del Reichstag/Bundestag della capitale tedesca.

Gli schienali, blu e gialli, sono semidistrutti e la base della tribuna poggia solo su mezzo piede. Un visore per la realtà virtuale ti consente di proiettarti sul sito distrutto. Si tratta di una delle 500 infrastrutture sportive, tra cui 77 stadi, danneggiate o ridotte al nulla dagli attacchi russi. Sul posto viene organizzata una raccolta fondi a favore della fondazione “Stands of Heroes”.

L’installazione è stata inaugurata martedì dal presidente del Bundestag Bärbel Bas e dall’ambasciatore ucraino in Germania Oleksii Makeiev, e sarà smantellata al termine del concorso.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *