L'Ajax apprezza Francesco Farioli (Nizza)



Francesco Farioli ha solo 35 anni. Arrivato a Nizza la scorsa estate, è visto come un allenatore dal futuro promettente e diversi grandi club europei stanno monitorando le prestazioni dei suoi Aiglon. Nel suo Paese, ovviamente, dove il suo nome è stato menzionato dal Milan, che cerca il successore di Stefano Pioli, ma anche nel Napoli, che è alle prese con Francesco Calzona in panchina.

La scienza tattica dell'ex allenatore dell'Alanyaspor e del Karagümrük, però, ha oltrepassato i confini franco-italiani. Ieri, Il telegrafo ha segnalato l'interesse dell'Ajax Amsterdam. Il gigante olandese è in fase di ricostruzione e l'interim di John van't Schip finirà quest'estate. In queste condizioni, i dirigenti dell’Ajax hanno viaggiato in tutta Europa per stilare una rosa di candidati.

Sugli scaffali anche Erik ten Hag e Graham Potter

Secondo le nostre informazioni, uno di loro è stato recentemente in Costa Azzurra. È tornato sedotto dal profilo del giovane allenatore dell'OGCN, anche se l'entourage del tecnico del Nizza smentisce ogni intervista. Sotto contratto fino al 2025, quest'ultimo è accessibile per l'Ajax in termini di stipendio, visto che guadagna 70.000 euro al mese. Concentrato sulla fine della stagione in palestra (5a dopo 30 giornate), che spera di qualificare per una Coppa dei Campioni, segue tutto da lontano.

Se questi dossier fossero troppo complicati, l'Ajax potrebbe puntare tutto su Farioli. “Vedo cosa dà e, per lui e per i giocatori, conta solo l'impegno. Resterà lì fino alla fine della stagione »., ha assicurato il suo direttore sportivo Florent Ghisolfi sulle nostre colonne il mese scorso, mentre infuriavano le critiche per la mancanza di produzione offensiva della sua squadra. E dopo ?



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *