Lando Norris fa segnare il miglior tempo nella prima sessione di prove libere a Silverstone



La sequenza di tre Gran Premi in tre settimane si conclude questo fine settimana a Silverstone. Sotto un cielo coperto ma su pista asciutta, i piloti hanno iniziato la prima sessione di prove libere, impegnati principalmente a lavorare su stint lunghi e sul degrado degli pneumatici. A primeggiare è stato Lando Norris con la sua McLaren (1’27″420), che ha dimostrato un ottimo potenziale sulla pista inglese visto che Oscar Piastri ha concluso 3° a 21 centesimi. Tra i due compagni di squadra si è piazzato un sorprendente Lance Stroll (Aston Martin), a 13 centesimi , che però forse non sarà presente a tale festa durante le libere 2, a partire dalle 17, quando le squadre lavoreranno maggiormente sulla prestazione.

Max Verstappen (Red Bull), con gomme medie a differenza dei primi tre, deve accontentarsi di un 4° posto per queste prime prove, staccato di 30 centesimi, davanti a George Russell (Mercedes), Fernando Alonso (Aston Martin), Lewis Hamilton (Mercedes ), Charles Leclerc (Ferrari), Carlos Sainz (Ferrari) ed Esteban Ocon (Alpine), che chiude questa top 10 a 55 centesimi dal più veloce. Distacchi molto ridotti quindi, anche se i tempi sono stati rilevati con gomme diverse.

Isack Hadjar, qui stava guidando la Red Bull di Sergio Perez, non ha avuto una sessione molto tranquilla, ritardato dalla bandiera rossa causata da Yuki Tsunoda (Racing Bulls) all’inizio della sessione, e accusato di un problema meccanico. Il francese è riuscito a superare le medie alla fine della sessione ma ha concluso al 19° posto, a 1,8″ da Norris, e ha quasi causato un incidente alla curva 2 con Norris, costretto a frenare forte per evitarlo.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *