Le francesi picchiate dopo aver resistito contro gli Stati Uniti in preparazione alle Olimpiadi



La prima missione, che spettava al pubblico, è stata compiuta: priva di tematiche sportive, l'amichevole Francia-Stati Uniti ha attirato questo lunedì al Centro acquatico di Saint-Denis 2.800 spettatori, un'affluenza davvero insolita per la disciplina. Nel primo incontro di pallanuoto nella piscina che ospiterà la fase a gironi del torneo olimpico, gli azzurri hanno offerto anche una resistenza inaspettata, venendo battuti “solo” di sei reti (6-12).

La squadra americana, senza equivalenti sul pianeta (due volte campionessa olimpica, cinque volte campionessa del mondo) e così via ai Giochi gli Azzurri si ritroveranno nel loro gironesono passati subito in vantaggio (3-0) ma i giocatori di Théodoros Lorentos hanno fatto diversi movimenti contro il portiere Ashleigh Johnson per passare al 4-7 all'intervallo.

Ema Vernoux (20 anni) ha segnato due gol. Nel secondo periodo i tricolori hanno vacillato un po' fisicamente e hanno ceduto terreno ma questa uscita è incoraggiante a due mesi e mezzo dall'Olimpiade di Parigi.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *